Leggere e ascoltare

  • Leggere e ascoltare molto è assai importante. Più ascolterai, meglio parlerai. Leggere aiuterà a scrivere meglio.
  • Leggi e ascolta testi nei quali la lingua sia usata in maniera naturale (giornali, TV, radio)
  • Ricorda che per capire il succo del discorso non bisogna capire ogni singola parola.
  • Controlla i tuoi progressi. Ritorna su temi sui quali hai già lavorato. Ti sembrano più facili?

Scrivere

Cerca di trovare opportunità per comunicare per iscritto – e-mail, cartoline, lettere ecc.
Rileggi quello che hai scritto: scrivendo c’è più tempo per controllare e correggere gli errori.

Parlare

  • Cerca di parlare il più che puoi (parla con i tuoi compagni di studio, con gli stranieri che incontri, e perfino con te stesso!)
  • Se vai in un Paese in cui si parla la lingua che studi, ma le persone ti si rivolgono nella tua lingua, o in inglese, spiega che preferisci parlare la loro lingua.
  • Memorizzi le frasi che ti serviranno più spesso – incontrando persone, faccendo shopping, acquistando servizi ecc.
  • La maggior parte delle persone non raggiungono mai un accento perfetto in un’altra lingua. Ma non è grave, l’importante è farsi capire.

Vocabolario

  • Imparare nuove parole è più facile raggruppandole per temi a seconda del significato.

Il presente articolo, è tratto dalla guida prodotta congiuntamente dall’Unione Europea e dal Consiglio d’Europa, fornisce alcuni consigli per studiare le lingue con successo.

Categorie: Cultura

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *